ConsulenteIdentificazione video

Qual è il metodo di identificazione video?
Quando usi l'identificazione video?
Quali sono i vantaggi e come funziona la videoidentificazione?

L'identificazione video è un metodo di identificazione online in cui un agente video verifica e conferma l'identità di una persona tramite videoconferenza. Un utente può eseguire l'identificazione video comodamente da casa propria, ad esempio per diventare idoneo alla firma elettronica in pochi minuti. L'identificazione video è stata utilizzata nell'ambiente bancario per diversi anni. Questa guida fornisce informazioni importanti sul processo di identificazione video.

I vantaggi della videoidentificazione

Flessibilità

Solo tu decidi quando e dove vuoi effettuare la verifica dell'identità tramite video. La videoidentificazione può essere effettuata comodamente da casa o in viaggio nei giorni feriali, nei fine settimana o alla fine della giornata lavorativa tramite laptop, smartphone o tablet.

Efficienza

L'identificazione online tramite video con un agente richiede solitamente circa 5 minuti.

Sicurezza

Durante l'identificazione video, vengono raccolti solo i dati richiesti da un'applicazione partner in base ai requisiti normativi e legali per confermare la tua identità per la firma elettronica. I dati vengono trasmessi in forma sicura e crittografata.

Gli svantaggi dell'identificazione video

Nessuna disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Sebbene l'identificazione video sia disponibile durante le ore di punta e non di punta, un utente è vincolato dalle ore in cui gli agenti video sono disponibili.

Tempi di attesa variabili

A seconda della qualità della connessione Internet, dell'hardware tecnico disponibile (laptop o smartphone con webcam) o del carico di lavoro degli agenti video disponibili per la verifica dell'identità, i tempi di attesa per l'utente possono variare.

Lingua video limitata

La lingua di corrispondenza degli agenti video durante la verifica dell'identità online è limitata a un piccolo gruppo di lingue. Per gli utenti la cui lingua di corrispondenza non è supportata dal provider di identificazione video, potrebbe causare problemi di comprensione con l'agente durante la verifica dell'identità.

Come funziona l'identificazione video

 

Procedura e durata della videoidentificazione

  1. Come cliente, riceverai un link da uno dei nostri partner che ti reindirizzerà al portale del provider di identificazione in modo che tu possa avviare l'identificazione video e identificarti e registrarti per la firma elettronica.
  2. Dopo aver accettato l'informativa sulla privacy, ti verrà chiesto di scattare una foto fronte e retro del documento di identità valido (carta d'identità o passaporto).
  3. Ora verrai collegato a un agente video che eseguirà la verifica della tua identità. Nella videochiamata, l'agente verifica le funzionalità di sicurezza dandoti istruzioni su come spostare il tuo documento d'identità nella webcam. Ciò consente all'agente di confermare la tua "vitalità" ed escludere un "video falso".
  4. Per confermare i dati di identità acquisiti dall'agente, riceverai un SMS dal provider di identificazione che inserisci nella maschera durante la videochiamata.
  5. Dopo la corretta identificazione video, riceverai un altro SMS con un link alle condizioni di utilizzo di Swisscom Trust Services, in modo che tu possa utilizzare direttamente il signing service e la firma elettronica.

L'intero processo di identificazione video richiede circa 5 minuti sullo scaffale.

 

Requisiti per una corretta identificazione video

Per la corretta esecuzione della videoidentificazione online è necessario un documento di riconoscimento valido . Può essere una carta d'identità valida (carta d'identità) o un passaporto . Inoltre, tu come cliente hai bisogno di una determinata attrezzatura tecnica di base. Ciò comprende:

  • Un computer, laptop, tablet o smartphone con microfono e webcam . La webcam può essere integrata nel dispositivo o collegata esternamente,
  • una buona e stabile connessione internet ,
  • una versione aggiornata del browser Internet o la versione corrente dell'app mobile fornita dal provider di identificazione.

Aree di applicazione per l'identificazione video

Mann Zahlt Am Laptop Im Internet Mit Einer Kreditkarte.

Digitale Eröffnung eines Bankkontos

Secondo i requisiti della legge sul riciclaggio di denaro, una persona deve essere identificata per aprire un conto bancario. In passato, ciò avveniva di persona presso la filiale della banca. Oggi, diverse banche online e dirette offrono già l'identificazione video per i propri clienti.

Integrando il nostro Smart Registration Service nella tua applicazione nell'ambiente bancario e finanziario, puoi offrire ai tuoi clienti finali l'identificazione video e quindi abilitare l'onboarding digitale senza interruzioni dei media.

Unterschrift Auf Dem Tablet.

Identificazione per la firma elettronica

In alcuni settori, come quello finanziario o assicurativo, ci sono requisiti normativi molto elevati, il che significa che spesso i contratti vengono ancora firmati a mano. Nel frattempo, la firma autografa su carta può essere mappata nello spazio digitale con l'ausilio della firma elettronica qualificata (QES). Come risultato della digitalizzazione in costante crescita dell'elaborazione dei contratti nell'azienda, il QES in tale processo rimuove l'ultimo ostacolo alla presentazione della dichiarazione di intenti legalmente sicura e inequivocabile.

Secondo i requisiti legali (es. Regolamento UE eIDAS), una persona deve essere identificata una volta per ricevere e utilizzare un QES. A tale scopo, oltre ad altri metodi innovativi di identificazione online, è possibile utilizzare l'identificazione video.

Quanto è sicura l'identificazione video?

L'identificazione video è un modo sicuro per confermare i dati di identità online . I fornitori di servizi di identificazione video rispettano gli standard normativi e di sicurezza e sono regolarmente controllati su questi. Uno di questi requisiti include che la comunicazione online tra la persona identificata e l'agente video tramite il browser deve essere completamente crittografata e la connessione deve essere di almeno 2.048 bit . Anche la protezione dei dati gioca un ruolo cruciale. Pertanto, durante l'identificazione video vengono raccolti o utilizzati solo i dati necessari per determinare l'identità di una persona e basati su una rispettiva base giuridica (ad es. Legge sul riciclaggio di denaro, standard Bafin, regolamenti FINMA (in Svizzera), ecc.).

Parallelamente, gli utenti dell'identificazione video sono tenuti anche a garantire determinate misure di sicurezza sui dispositivi finali che utilizzano. Questo può mantenere molto basso il rischio di uso improprio dei dati o attacchi di hacking . Le seguenti misure possono essere implementate dagli utenti per l'identificazione video sicura di una persona:

  • Protezione antivirus sufficiente sul dispositivo finale (PC, laptop, smartphone o tablet).
  • Esecuzione di aggiornamenti regolari della sicurezza o del browser
  • Precauzioni generali di sicurezza; ad es. l' uso di una password sicura o dei pin del dispositivo .

 

 

Tu sei
interessato?


Vorremmo fornirti gli ultimi contenuti della guida nella tua lingua il prima possibile. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori grammaticali o imprecisioni. Puoi visitare la pagina in cui prendiamo il contenuto originale da qui per evitare potenziali malintesi.

Zoom