Condizioni generali di contratto di Swisscom Trust Services

Scarica PDF

Di seguito vorremmo presentare i nostri Termini e Condizioni Generali. Le presenti condizioni generali di contratto (CGC) disciplinano gli aspetti generali del rapporto commerciale per l'acquisto o la fornitura di servizi e relativi prodotti da Swisscom Trust Services SA, Zurigo, Svizzera ("STS") ai suoi clienti ("Clienti").

1. Contratti

1.1. Struttura contrattuale

Le presenti CG costituiscono parte integrante dei contratti tra STS e il Cliente e definiscono la base giuridica del loro rapporto commerciale.

Gli ordini oi contratti regolano essenzialmente i servizi che STS deve fornire e il compenso dovuto dal Cliente per gli stessi, nonché le caratteristiche specifiche del prodotto.

I riferimenti ai contratti nelle presenti CG si riferiscono all'intero accordo contrattuale tra STS e il Cliente.

L'esclusione delle presenti CGC o l'inclusione di altri termini e condizioni contrattuali cui il Cliente fa riferimento nelle dichiarazioni, in particolare ordini, offerte o inviti a presentare offerte, si applica solo se STS l'ha accettata esplicitamente in forma testuale per i servizi in questione. La fornitura del servizio da parte di STS non costituisce tale (tacita) accettazione.

1.2. Componenti contrattuali

Sono parte integrante delle presenti CG in ordine gerarchico decrescente:

  1. La descrizione del servizio specificata nell'ordine o nel contratto che costituisce la base per l'articolo dell'ordine nell'ordine;
  2. Documento di base STS del 01.04.2021.

In caso di incongruenze nell'applicazione di tali documenti contrattuali, la priorità delle disposizioni sarà determinata dall'ordine in cui tali documenti sono elencati.

La versione attuale del contratto cliente al punto 2.2 (1) a) eb) è disponibile sul sito web https://trustservices.swisscom.com/it/download/ .

Le modifiche a questi documenti vengono comunicate tramite la pagina di stato del sistema, che offre messaggi sottoscrivibili: https://trustservices.swisscom.com/it/stato-del-servizio/

1.3. Conclusione e modifica dei contratti

Per poter usufruire del servizio, il Cliente deve effettuare un ordine compilando in modo completo e corretto il modulo d'ordine fornito da STS o il modulo web presente sul sito e inviandolo via e-mail all'indirizzo di contatto indicato nel modulo d'ordine. La conferma d'ordine è considerata vincolante nel contenuto contrattuale, salvo che il Cliente si opponga entro cinque giorni dalla consegna e dimostri che è stato preso un diverso accordo. STS è libera di rifiutare gli ordini, indicando le ragioni per farlo.

Inoltre, possono essere conclusi anche contratti di servizio o altri contratti tra STS e il Cliente se sono stati firmati a mano e inviati a STS per posta o firmati in forma elettronicamente avanzata o elettronicamente qualificata e trasmessi per via elettronica a STS.

Eventuali ulteriori documenti dovranno essere inoltre compilati in conformità all'ordinanza, sottoscritti in modo legalmente valido e allegati, a seconda delle istruzioni presenti nel documento (es. dichiarazione di accettazione, contratto di agenzia RA o accordo sulla delega del attività di autorità di registrazione del Cliente).

Il Cliente si impegna a fornire informazioni veritiere al momento dell'ordine del servizio.

1.4. Descrizione del servizio

I dettagli dei servizi forniti sono descritti nella rispettiva descrizione del servizio e possono essere ulteriormente definiti nei requisiti dell'ordine. La descrizione del servizio si trova nel modulo d'ordine, nel modulo d'ordine online all'indirizzo https://trustservices.swisscom.com/en/ o nel documento contrattuale.

1.5. Modifiche contrattuali

STS può adattare servizi e processi ai cambiamenti delle circostanze operative, commerciali e legali, se e nella misura in cui gli adeguamenti si riferiscono a una tutela degli interessi che garantisce. Ciò include, ad esempio, adeguamenti per:

  1. nuove norme tecniche,
  2. nuove tecnologie,
  3. nuovi requisiti legali e normativi,
  4. ordini delle autorità di controllo,
  5. adeguamenti nel contesto di nuovi possibili usi
  6. modifiche ai modelli di licenza, ove ragionevole per il Cliente,
  7. inflazione, ove ragionevole per

Le modifiche tecniche all'interfaccia di programmazione (API) nei punti di interfaccia di accesso al servizio in conformità con le descrizioni del servizio pertinenti che non costituiscono un miglioramento del servizio devono essere notificate al cliente con sei mesi di anticipo tramite il portale informativo o l'accesso parallelo gratuito deve essere messo a disposizione per convertire autonomamente l'API modificata o nuova per un periodo di sei mesi. Anche miglioramenti dell'interfaccia con nuove funzionalità potrebbero essere annunciati con breve preavviso. È possibile sottoscrivere i report nel portale dello stato del servizio sopra menzionato.

Se tali adattamenti sono di elevata urgenza, ad esempio a causa di un elevato rischio informatico o di un ordine diretto delle autorità o degli organi di controllo, è possibile apportare in qualsiasi momento adeguamenti appropriati all'interfaccia. Se questi adattamenti da parte del Cliente comportano un adattamento dell'applicazione del Cliente, devono essere annunciati con almeno 60 giorni di calendario in anticipo.

Tutte le altre modifiche contrattuali devono essere comunicate al cliente da Swisscom al più tardi sei settimane prima della modifica tramite e-mail o per iscritto. Nella misura in cui gli adattamenti sono oggettivamente sostanziali, il Cliente avrà un diritto straordinario di risolvere i contratti interessati alla data prevista per la modifica del contratto e il Cliente eserciterà tale diritto entro 30 giorni dalla data di notifica dell'adattamento . L'adeguamento dei prezzi all'inflazione (cfr. sezione 5.7) non costituisce un adeguamento materiale.

1.6. Data di entrata in vigore, termine e risoluzione

A meno che le Parti non concordino una firma obbligatoria o un contratto individuale, la conclusione di un contratto avverrà dopo la verifica di tutte le informazioni nell'ordine compilato dal Rivenditore tramite e-mail di conferma da parte di STS. La firma può essere apposta elettronicamente in forma semplice, avanzata, qualificata o autografa.

I contratti per i servizi ricorrenti sono conclusi a tempo indeterminato con riferimento all'obbligazione continuativa ivi contenuta e possono essere rescissi in qualsiasi momento salvo diversa disposizione dell'ordine, degli Allegati CG o del contratto, previo preavviso scritto di tre mesi da prendere effetto alla fine di un mese solare. Se è stata concordata una durata minima del contratto, la disdetta è possibile al più presto alla fine di tale termine. È inoltre possibile disdire singoli servizi solo parziali, fermo restando il rispetto del termine di preavviso di volta in volta vigente.

È sempre riservato il diritto di recedere dal contratto senza preavviso per giusta causa. Una giusta causa deve sussistere in situazioni che includono, a titolo esemplificativo, le seguenti:

  1. il verificarsi di eventi o circostanze che rendano irragionevole la prosecuzione della cooperazione concordata nell'ambito dei relativi contratti per la Parte rescindente, ivi compresa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la persistente grave violazione di obblighi contrattuali sostanziali da parte dell'altra Parte;
  2. la pubblicazione ufficiale di una domanda di fallimento nei confronti dell'altra Parte o di una moratoria ad essa concessa;
  3. il pagamento incompleto di un anticipo o di altre garanzie contrattuali dovute (cfr. in particolare Sezioni 5.3, 5.4 e 5);
  4. il mancato rispetto dei termini di rettifica nonché la mancata rettifica di una non conformità grave riscontrata in un servizio prestato dal Cliente nell'ambito del servizio fiduciario o di certificazione (secondo lo schema di valutazione dell'autorità di riconoscimento ai sensi alla normativa in materia di firma applicabile);
  5. qualsiasi inadempimento da parte del Cliente agli obblighi previsti nella descrizione del servizio che possa innescare un caso di responsabilità per il Trust

Se è possibile sanare una violazione del contratto da parte di STS, il Cliente deve avvertire STS per iscritto e concederle un periodo di 60 giorni di calendario per rimediare alla violazione prima che il Cliente dichiari la risoluzione.

2. Servizi di STS

STS fornirà i propri servizi in conformità con le disposizioni delle presenti CG e degli ordini o contratti. STS fornisce i propri servizi in modo professionale e diligente.

I dettagli dei servizi forniti sono descritti nella rispettiva descrizione del servizio e sono indicati nei requisiti aggiuntivi dell'ordine o del contratto. La descrizione del servizio si trova nel modulo d'ordine online all'indirizzo https://trustservices.swisscom.com/en/ o nel documento contrattuale.

STS può incaricare ausiliari (in particolare subappaltatori) in Svizzera e all'estero. Swisscom risponde del comportamento dei propri ausiliari allo stesso modo del proprio, a meno che non sia indicata una responsabilità limitata nel singolo contratto o il Cliente non abbia richiesto l'intervento di un ausiliario specifico.

Salvo diversa indicazione nel modulo d'ordine, la descrizione del servizio o la conferma d'ordine o il contratto, i servizi di firma e registrazione o un servizio collegato all'accesso tecnico devono essere forniti entro 10 giorni lavorativi, a condizione che tutti i presupposti siano stati soddisfatti dal Cliente o siano altrimenti soddisfatto.

3. Obblighi di collaborazione del Cliente

Il cliente deve supportare attivamente e tempestivamente tutti i dipendenti di STS o Swisscom (Svizzera) SA e Swisscom IT Services Finance SE come certificazione e trust services, nonché i suoi agenti ausiliari per quanto riguarda la fornitura dei servizi di Swisscom, prendere i necessari preparativi e azioni di approvvigionamento e concedere l'accesso necessario ai suoi locali, sistemi e risorse, come richiesto.

Il Cliente è responsabile della salvaguardia dei componenti e delle funzionalità di sicurezza fornitegli da STS per l'uso del Cliente (in particolare password, token, informazioni di accesso al sistema, dispositivi di crittografia e sicurezza, metodi di autenticazione, ecc.) e ne informa STS immediatamente se ciò non può essere garantito (ad es. a causa della divulgazione di caratteristiche di sicurezza o manipolazione non autorizzata).

Il Cliente è inoltre obbligato a mettere a disposizione in modo tempestivo tutti i dati, le informazioni ei documenti che possono essere rilevanti per i servizi di STS.

Il Cliente è tenuto a comunicare a STS i propri indirizzi postali ed e-mail attualmente validi per la corrispondenza contrattuale e la fatturazione. STS può fornire debitamente al Cliente le informazioni rilevanti per il contratto (ad es. fatture, solleciti, modifiche del prodotto o delle CGC, informazioni operative come lavori di manutenzione, ecc.) per posta o all'ultimo indirizzo e-mail fornito dal Cliente o tramite altro canali di comunicazione elettronica.

Il Cliente dovrà comunicare immediatamente ogni altra modifica ai dati indicati nell'ordine o nel contratto, in particolare dati organizzativi, responsabili del trattamento, referenti tecnici e commerciali, autorizzazioni di accesso, autorizzazioni commerciali, ecc. all'indirizzo di contatto di STS specificato nel modulo d'ordine o nel contratto.

Valgono, inoltre, gli specifici obblighi di collaborazione previsti nelle altre componenti contrattuali.

Anche se il Cliente non adempie ai propri obblighi di collaborazione o non lo fa correttamente, STS si adopera per fornire i propri servizi, ma non è più obbligata a farlo. Il Cliente è tenuto a rimborsare a STS le spese aggiuntive risultanti. Si applicano le tariffe orarie o giornaliere concordate contrattualmente o, in mancanza di tale accordo, le tariffe orarie o giornaliere standard (entrambe di seguito denominate “tariffe orarie o giornaliere applicabili”). Se STS è corresponsabile, ciascuna delle Parti sosterrà la propria quota proporzionale della spesa aggiuntiva.

Se, attraverso l'esercizio del diritto di ispezione e controllo da parte di Swisscom (Svizzera) SA, Swisscom IT Services SE o terzi incaricati da Swisscom presso la sede del cliente, il risultato del controllo giustifica che il cliente debba sostenere un prezzo o una spesa o costo, poiché il Cliente non ha adempiuto ai propri servizi di collaborazione, STS fatturerà inoltre i costi di ispezione e controllo sostenuti.

4. Tariffe e fatturazione

Il Cliente è tenuto al pagamento dei corrispettivi specificati negli ordini per i servizi forniti da STS.

Salvo diversa dichiarazione di STS, tutti i prezzi si intendono al netto di tasse, dazi e commissioni. Se nei prezzi sono incluse tasse, dazi o commissioni, STS può adeguare i prezzi di conseguenza al momento di qualsiasi modifica a tali tasse, dazi o commissioni, senza che il Cliente abbia uno speciale diritto di recesso.

Qualora eventuali tasse, dazi e/o commissioni, incluse, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, ritenute alla fonte e/o detrazioni, siano applicate da o per conto di autorità governative straniere sulle transazioni previste dai contratti, saranno a carico del Cliente, a meno che il Cliente fornisce la prova di una corrispondente esenzione. Se tale imposta o imposta deve essere trattenuta o detratta da qualsiasi pagamento effettuato in base al presente contratto da parte del Cliente, il Cliente aumenterà il pagamento di tale importo aggiuntivo in modo che, dopo la trattenuta o la detrazione di tale importo, STS riceva l'importo che avrebbe pagato in assenza di tale ritenuta o detrazione. Se in relazione alla prestazione di servizi all'estero dovessero sorgere tasse, imposte o tasse aggiuntive (ad es. a causa dell'impiego di collaboratori o altri ausiliari di STS presso le sedi dei clienti al di fuori della Svizzera), anche queste devono essere pagate dal cliente. STS ne informerà preventivamente il Cliente e si adopererà per evitare/ridurre al minimo tali tasse, dazi o commissioni di conseguenza. Il Cliente informerà preventivamente STS di eventuali modifiche fiscali rilevanti rispetto alle sue sedi estere che rientrano nell'ambito dei servizi. STS avrà il diritto di adeguare di conseguenza i propri prezzi e servizi.

STS esigerà i pagamenti dovuti tramite fattura. Le fatture sono pagabili entro 30 giorni di calendario dalla fatturazione.

Le fatture si considerano approvate dal Cliente a meno che il Cliente non vi si opponga per iscritto, motivando obiettivamente le proprie eccezioni, entro 90 giorni dalla data della fattura. Eventuali voci di fattura errate non autorizzano il Cliente a trattenere il pagamento di voci di fattura corrette.

Il Cliente sarà in mora alla scadenza del termine di pagamento. Si applica il tasso legale degli interessi di mora. In caso di mancato pagamento da parte del Cliente, STS può subordinare la prestazione di altri servizi al pagamento integrale di tutte le fatture in sospeso e, a sua discrezione, anche a pagamenti anticipati o altri tipi di garanzie.

Qualora non sia stato stipulato alcun accordo speciale sui prezzi per i servizi richiesti dal Cliente, il Cliente sarà addebitato al costo effettivo utilizzando le tariffe orarie o giornaliere applicabili.

STS è autorizzata a fatturare al Cliente le spese di sollecito (più gli interessi di mora). STS può anche incaricare terzi in qualsiasi momento per scopi di riscossione o può cedere crediti a tali terzi.

Diversi tipi di servizi sono indicati separatamente in fattura.

4.1. Commissioni su richiesta

Alcuni servizi (es. firme o identificazione) sono offerti 'su richiesta'. Le richieste vengono riepilogate mensilmente e fatturate alla fine del mese di servizio. Il rendiconto dei servizi deve contenere il numero di richieste effettuate nel mese.

4.2. Tariffe una tantum

Possono essere addebitate spese una tantum per consulenze e/o servizi una tantum o spese di installazione e/o connessione all'inizio del servizio per l'imballaggio specifico del cliente dei prodotti e/o spese specifiche del progetto. Anche i buoni che danno diritto al Cliente di richiamare i servizi vengono acquistati una tantum in anticipo. Questi possono essere visualizzati nel modulo d'ordine, nel contratto o nel modulo d'ordine online per il servizio.

4.3. Prezzo di utilizzo mensile e annuale

Oltre ai canoni a richiesta, possono essere addebitati canoni annui fissi per servizi o quote a richiesta all'inizio di ogni anno contrattuale o all'inizio di ogni mese successivo. Questi possono essere visualizzati nel modulo d'ordine, nel modulo d'ordine online o nel contratto. In caso di risoluzione anticipata del contratto non verrà rimborsata alcuna quota annuale già corrisposta.

4.4. Prezzi di utilizzo mensili o annuali relativi alla categoria

I prezzi di utilizzo mensili e annuali possono anche essere collegati a un volume di transazioni annuale richiesto.

Il Cliente può scegliere una categoria di volumi di transazioni annuali in base al volume di transazioni stimato all'inizio del contratto. Se i numeri di transazione, ovvero le richieste di un servizio, scendono al di sotto del predetto numero di transazione nella categoria, STS può, per l'anno contrattuale successivo, riportare il Cliente nella categoria corrispondente al volume di richiesta dell'anno precedente, in conformità con il volume realizzato nell'anno precedente, salvo diverso accordo con STS (es. a causa di un inizio di mercato appena avvenuto).

4.5. Prezzi di utilizzo annuali legati al volume

I prodotti o le transazioni relative a un servizio possono essere ottenuti per una durata contrattuale di uno o più anni e fino a un determinato volume di ordini di richieste di servizio in cambio del pagamento anticipato da parte del Cliente. Il volume dell'ordine è indicato nel modulo d'ordine, nel contratto o nel modulo d'ordine online.

Una volta esaurito il volume dell'ordine, il volume dell'ordine può essere aumentato in qualsiasi momento mediante un riordino. Il volume di riordino viene aggiunto al volume dell'ordine esistente al momento del riordino. Il volume dell'ordine risultante sarà la base per il nuovo prezzo e sarà fatturato immediatamente su base proporzionale fino alla fine del periodo di servizio annuale, cioè alla fine dell'anno contrattuale (vedi paragrafo 6 della presente Sezione). L'importo cumulato dell'ordine alla fine dell'anno contrattuale, se applicabile, sarà utilizzato automaticamente come base per la fatturazione del periodo di servizio dell'anno contrattuale successivo, a meno che il cliente non vi si opponga.

Pertanto, in ogni ordine di modifica deve essere preso in considerazione un volume di ordini esistente.

Il cliente può ridurre il volume dell'ordine dell'anno precedente al più tardi 30 giorni prima dell'inizio del nuovo anno contrattuale. Non è previsto il rimborso dei volumi di ordine non utilizzati.

La quantità minima d'ordine è indicata nel modulo d'ordine, nel contratto o nel modulo d'ordine online.

In caso di riordino, la differenza tra il riordino e il precedente pagamento annuale o il valore di inventario calcolato sarà fatturata nel corso dell'anno per ogni mese intero successivo al riordino fino all'inizio del nuovo anno contrattuale in proporzione al 1/12 al mese del periodo di servizio interessato alla fine dell'anno contrattuale.

Per i servizi non sono previsti limiti tecnici alla quantità delle richieste. Il cliente può quindi in qualsiasi momento superare il volume dell'ordine, se necessario. STS verifica regolarmente il rispetto del volume degli ordini per l'anno contrattuale precedente. In caso di superamento del volume dell'ordine, la differenza tra il volume dell'ordine e il volume effettivo alla fine dell'anno di fatturazione terminato sarà fatturata retroattivamente per l'anno contrattuale terminato. Se il cliente non solleva obiezioni, il volume dell'ordine attualmente esistente alla fine dell'anno contrattuale viene fatturato automaticamente anche per l'anno contrattuale successivo.

4.6. Modifica commissione

Il Cliente può richiedere modifiche nell'ambito dei servizi. Questi possono essere soggetti a commissioni di modifica, come indicato nel modulo di modifica, nel contratto o nel modulo di modifica online al momento dell'ordine della modifica.

4.7. Clausola di aumento dei prezzi e prezzi in valuta estera

Se non è stato acquistato alcun servizio individuale, in caso di proroga del contratto si applicano le condizioni del contratto esistente, previo adeguamento dei prezzi all'indice svizzero dei prezzi al consumo da parte di STS o all'adeguamento dei prezzi, tenendo conto della situazione del mercato e a condizione che non vi siano variazioni l'ordine è stato effettuato secondo i nuovi termini.

Inoltre, se i servizi sono offerti in una valuta diversa dal franco svizzero (CHF), STS può prevedere adeguamenti del prezzo se il tasso di cambio della valuta offerta rispetto al franco svizzero è cambiato di oltre il 10%.

4.8. Altri servizi

I servizi richiesti dal Cliente, i cui prezzi non siano stati specificatamente concordati, saranno fatturati al costo effettivo alle tariffe standard di STS specificate nei rispettivi moduli d'ordine.

4.9. Spese vive

Se non diversamente concordato, se il Cliente richiede servizi in loco, le spese di viaggio, vitto e alloggio saranno a carico del Cliente e fatturate separatamente.

5. Ricezione e accettazione

Il Cliente prende in consegna tutti i servizi STS immediatamente dopo la fornitura (ricezione).

Se un'interfaccia viene messa in servizio per la fornitura di servizi tecnicamente ricorrenti (deliverable), il Cliente riceverà un messaggio da STS non appena l'interfaccia sarà pronta per l'uso e l'accettazione. Il Cliente deve verificare la connessione all'interfaccia durante i successivi 20 giorni di calendario dopo la notifica e segnalare eventuali errori a STS.

Ove concordato, al ricevimento, il Cliente dovrà di norma effettuare un sopralluogo di accettazione per i servizi una tantum forniti nell'ambito di un contratto per lavori e servizi. Viene redatto un verbale di accettazione relativo all'ispezione di accettazione e ai suoi risultati. STS ha diritto ad una dichiarazione scritta di accettazione. Qualora non sia stata concordata alcuna ispezione di accettazione o il Cliente vi rinunci, il Cliente dovrà comunicare per iscritto a STS eventuali difetti entro 20 giorni di calendario dalla fornitura.

Con un contratto per lavori e servizi, STS può richiedere l'accettazione di servizi parziali, purché ciò sia ragionevole per il Cliente. In tal caso, eventuali vizi possono essere fatti valere alla successiva accettazione definitiva solo nella misura in cui non fossero e non potessero essere rilevati durante una precedente (parziale) accettazione.

Se l'ispezione di accettazione rileva almeno un difetto materiale, l'accettazione deve essere differita. STS correggerà i difetti materiali rilevati entro un ragionevole periodo di tempo e fornirà nuovamente la fornitura in questione per l'approvazione da parte del Cliente.

Se durante un ulteriore test di accettazione viene rilevato almeno un difetto materiale, il cliente ha il diritto di annullare la componente di servizio interessata o, se ciò non è ragionevole, i singoli contratti o gli articoli dell'ordine interessati. Eventuali servizi ricorrenti forniti da STS durante la durata del contratto non saranno interessati dal recesso e dovranno essere pagati dal Cliente.

I difetti non materiali non danno diritto al Cliente di rifiutare l'accettazione ma devono essere corretti da STS entro un ragionevole periodo di tempo. Se ciò non è possibile, il cliente ha diritto a una corrispondente riduzione del prezzo.

A meno che il Cliente non dichiari per iscritto di rifiutare l'accettazione e rilevi difetti materiali entro 20 giorni dalla fornitura dei servizi, i servizi si considerano automaticamente accettati. I servizi si considerano inoltre automaticamente accettati non appena il Cliente utilizza i prodotti consegnati nella propria attività o attività o ne fa utilizzare in tale ambito.

6. Fatturazione a terzi

Il Cliente può fatturare a terzi i servizi che ha procurato. Nella stipulazione del contratto con questi terzi, il cliente deve indicare chiaramente che i terzi devono far valere i loro diritti contrattuali derivanti dal contratto con il cliente esclusivamente nei confronti del cliente e non nei confronti di STS, Swisscom (Svizzera) SA o Swisscom IT Services Finance SE o altri ausiliari incaricati da STS.

7. Inadempimento di STS

Salvo diverso accordo scritto, STS sarà inadempiente dopo la scadenza di un ragionevole periodo di grazia fissato dal Cliente con un sollecito scritto. I termini si considerano rispettati al momento della fornitura del servizio da parte di STS.

Se STS è inadempiente, il Cliente deve fissare per iscritto un ragionevole periodo di grazia per l'adempimento successivo.

Se anche STS non adempie al proprio obbligo di prestazione entro la scadenza di questo periodo, il Cliente ha il diritto di annullare la componente di servizio interessata o, se ciò non è ragionevole, i singoli contratti in questione. Eventuali prestazioni ricorrenti prestate da STS durante la durata del contratto non saranno pregiudicate dal recesso e dovranno essere pagate dal Cliente.

Il mancato rispetto di livelli di servizio aventi specifiche temporali non rientra nelle disposizioni in materia di morosità. A tal proposito si applicano le restanti disposizioni contrattuali (in particolare la Garanzia).

In caso di obbligazioni a lungo termine, il recesso è vietato. Resta fermo il diritto di recesso per giusta causa.

8. Garanzia

STS garantisce che i propri servizi sono conformi alle specifiche, alle rappresentazioni e alle caratteristiche oggettivamente richieste per l'uso concordato stipulato nei contratti. I termini e i diritti per i vizi di seguito definiti si considerano definitivi, fatte salve le disposizioni di legge inderogabili.

8.1. Garanzia per i contratti di acquisto

STS fornisce una garanzia al Cliente secondo i termini e le condizioni allegate ai prodotti. In mancanza di tali allegati, dalla consegna si applicherà un periodo di garanzia di 12 mesi per l'hardware e di tre mesi per il software/licenze.

8.2. Garanzia per servizi una tantum forniti nell'ambito di un contratto per lavori e servizi

Il periodo di garanzia sarà di sei (6) mesi dalla data di accettazione effettiva.

Se, dopo l'accettazione con successo, il lavoro viene gestito, mantenuto o supportato da STS, i difetti devono essere corretti esclusivamente in conformità con le disposizioni e le procedure specificate nel rispettivo contratto per i servizi operativi, di manutenzione o di supporto.

8.3. Diritti da vizi nei contratti di vendita e nelle prestazioni una tantum prestate nell'ambito di contratti di lavoro e servizi

In caso di vizio coperto da garanzia, il Cliente potrà inizialmente solo richiedere l'eliminazione gratuita dei vizi. Se il difetto non può essere eliminato entro un periodo di tempo ragionevole in considerazione della causa del difetto, il cliente deve fissare un ragionevole periodo di grazia per eliminare il difetto gratuitamente. STS può, a sua discrezione, fornire anche una sostituzione in luogo della riparazione. Se la rettifica fallisce nuovamente, il Cliente può:

  1. richiedere un'adeguata riduzione del prezzo, oppure
  2. in caso di vizio materiale, annullare la componente del servizio interessata o, se ciò non è ragionevole, i singoli contratti o gli articoli dell'ordine interessati. Se i contratti con servizi ricorrenti sono indirettamente interessati dal recesso (ad es. funzionamento o manutenzione del prodotto), questi servizi possono essere rescissi per motivi eccezionali se esiste un collegamento effettivo e si applica la suddetta irragionevolezza corrispondente. In tal caso è dovuto un canone pro rata temporis

8.4. Garanzia e diritti sui difetti per i servizi di esercizio, manutenzione e assistenza

STS garantisce che rispetterà i livelli di servizio concordati nei contratti.

I servizi per i quali non è stato concordato un altro livello di servizio devono essere forniti sulla base del massimo sforzo. Per “miglior sforzo” si intende che STS si adopera in modo appropriato ed economicamente ragionevole, utilizzando le risorse a sua disposizione, per fornire i servizi e/o la risoluzione dei problemi, senza, tuttavia, garantire una qualità superiore o che eventuali le specifiche temporali devono essere rispettate.

Se STS viola gravemente gli stessi livelli di servizio garantiti più di due volte entro sei mesi, ciò costituisce giusta causa di risoluzione da parte del Cliente.

8.5. Garanzia del titolo

STS garantisce che i suoi servizi non violano alcun diritto di proprietà di terzi in Svizzera (di seguito “diritti di proprietà”).

Se una terza parte tenta di impedire al Cliente di utilizzare i servizi di STS secondo i termini e le condizioni d'uso concordati contrattualmente sulla base di diritti di proprietà intellettuale presunti superiori, il Cliente dovrà comunicarlo per iscritto a STS entro cinque giorni di calendario. Soggetto a tempestiva notifica e ragionevole supporto da parte del Cliente, STS dovrà, a propria discrezione e spese:

  1. modificare i propri servizi (compreso il software) in modo che non violino (ulteriormente) i diritti di proprietà intellettuale di terzi, adempiendo comunque a tutti i requisiti contrattuali sostanziali; o
  2. fornire al Cliente una licenza del terzo

Se entrambe le opzioni sono impossibili o sproporzionate per STS, può rescindere i componenti del servizio oi contratti interessati per motivi eccezionali. Il Cliente avrà un corrispondente diritto di recesso se l'opzione scelta da STS è oggettivamente irragionevole per esso. In ogni caso, il Cliente avrà diritto al risarcimento dei danni, ferma restando la limitazione di responsabilità di cui alla Sezione 11.

In caso di reclamo da parte di terzi nei confronti del Cliente, il Cliente trasferirà a STS il controllo esclusivo sullo svolgimento della pratica e adotterà tutte le azioni necessarie a tal fine, nella misura consentita e possibile dalle norme procedurali applicabili . Fatte salve le predette condizioni preliminari, i costi del contenzioso (comprese le ragionevoli spese legali) e le richieste di risarcimento del terzo avente diritto (comprese le spese processuali e legali) imputabili a tale pretesa e infine imposti al Cliente in tali procedimenti o un accordo approvato da STS sarà considerato un danno diretto del Cliente. Per tutti gli altri aspetti, si applica la Sezione 11 delle presenti CG.

8.6. Esclusioni dalla garanzia

Qualsiasi garanzia è esclusa in caso di vizi non imputabili a STS o ad eventuali ausiliari da essa incaricati (es. interventi di terzi o del Cliente, forza maggiore). Inoltre, le garanzie contrattuali non si applicano alle risorse fornite dal Cliente (in particolare, licenze software di un produttore terzo), anche se queste sono state procurate da STS per conto del Cliente.

STS non garantisce che le opere sviluppate o fornite da essa (in particolare il software personalizzato) e i sistemi informatici da essa gestiti possano essere utilizzati ininterrottamente e senza problemi in tutte le combinazioni desiderate dal Cliente, con qualsiasi dato, hardware o software.

Qualora il Cliente o eventuali ausiliari da esso incaricati siano in possesso di autorizzazioni che gli consentano di intervenire nella responsabilità operativa di STS (in particolare diritti admin/root), i livelli di servizio interessati dalla possibilità di intervento saranno sospesi. STS si riserva il diritto di stabilire i parametri tecnici ed organizzativi per tali autorizzazioni.

Se STS fornisce servizi in relazione all'analisi o riparazione di difetti presunti o effettivi che non sono coperti dalla sua garanzia, il Cliente deve pagare per tali servizi al costo e alle tariffe orarie o giornaliere applicabili.

9. Proprietà, diritti di proprietà e di utilizzo, miglioramenti del software

9.1. Proprietà

Se non diversamente ed espressamente concordato per iscritto, i contratti non prevedono alcun passaggio di proprietà. Nessuna lesione può aver luogo durante la durata del contratto.

9.2. Diritti di proprietà e di utilizzo

STS concede al Cliente, ad uso del Cliente stesso, un diritto non trasferibile e non esclusivo di utilizzare i servizi di STS previsti nei contratti. Il contenuto e la portata di questo diritto sono indicati nelle descrizioni dei servizi. Nel caso di servizi da fornire nell'ambito del contratto solo per o per un determinato periodo di tempo, tale diritto è limitato alla durata del contratto in questione.

Se il Cliente riconosce i prodotti di terze parti come parte dei servizi di STS, il Cliente riconosce anche i termini di utilizzo e i termini di licenza e altri requisiti di tali terze parti associati a questi prodotti e concede ai terzi il diritto di far valere direttamente questi termini nei confronti del Cliente.

Tutti i diritti di proprietà intellettuale esistenti o derivanti al momento dell'esecuzione del contratto (diritti d'autore, diritti di brevetto, know-how, ecc.) relativi ai servizi di STS sono conservati da STS o dal terzo titolare dei diritti. Nessuna delle Parti è limitata a sfruttare o utilizzare in altro modo questa proprietà intellettuale, né l'una o l'altra ha alcun obbligo nei confronti del Cliente in relazione alla stessa. Qualora le Parti abbiano creato una proprietà intellettuale congiuntamente, si autorizzano reciprocamente a utilizzare e sfruttare in modo permanente tali diritti indipendentemente l'una dall'altra, a loro discrezione e senza restrizioni di ubicazione, fermo restando il dovere di riservatezza. Nel caso di software, salvo diverso accordo scritto, il Cliente non ha diritto sul codice sorgente e non potrà utilizzarlo o procurarselo. Il Cliente riconosce la validità legale della proprietà intellettuale di STS e di eventuali terzi in merito ai servizi forniti da STS e non intraprende alcuna azione che possa pregiudicare il valore degli stessi. Intraprende tutte le azioni con i suoi mezzi per impedire qualsiasi uso non autorizzato.

Il presente paragrafo sopravviverà alla risoluzione dei contratti.

9.3. Termini e condizioni speciali per i miglioramenti del software da parte del Cliente

Nella misura in cui il Cliente riceve servizi software sotto forma di codice binario da STS e li espande con i propri miglioramenti a un prodotto software, garantisce

  1. che questo miglioramento del software non viola alcun diritto di proprietà di terzi,
  2. che tutte le licenze applicabili relative al software libero e open source ("FOSS") utilizzato nel miglioramento del software sono compatibili tra loro e che non vi sono conflitti di licenza,
  3. che tutti gli obblighi di licenza delle licenze applicabili, in particolare il FOSS utilizzato, siano rispettati (ad es. vengono commentati gli adeguamenti del codice; vengono forniti testi di licenza, dichiarazioni di copyright, file di avviso, ),
  4. che l'uso del FOSS o di altro software incluso nel miglioramento del software non comporta che il codice binario fornito da STS sia soggetto ai termini di un FOSS o altro

Il Cliente dovrà inoltre garantire che il codice binario fornito da STS non venga modificato. Se il prodotto software finale viene interrotto su una piattaforma di download (ad es. app store), è necessario rispettare i termini e le condizioni di questi operatori della piattaforma.

Se una terza parte, STS, Swisscom (Svizzera) SA o Swisscom IT Services Finance

SE tenta di impedire la prestazione dei propri servizi sulla base di presunti diritti di proprietà intellettuale superiori in relazione al prodotto software, STS ne darà comunicazione scritta al Cliente entro cinque giorni di calendario. Previa notifica tempestiva e ragionevole supporto da parte di STS, il Cliente dovrà

  1. a propria discrezione, modificare il miglioramento del software in modo che sia conforme ai termini del presente documento e non violi alcun diritto di proprietà intellettuale,
  2. procurarsi a proprie spese una licenza da terzi per Swisscom, oppure
  3. contestare la terza parte

Se la terza parte presenta un reclamo contro STS, STS, per quanto possibile ai sensi del diritto procedurale, trasferirà al Cliente il controllo esclusivo sulla condotta del caso e intraprenderà tutte le azioni necessarie a tal fine. Fatto salvo il presente, il Cliente si assumerà i costi di gestione del caso (incluse le ragionevoli spese legali) e risarcirà STS per eventuali danni diretti derivanti da una sentenza definitiva del tribunale contro STS. STS decade dalle pretese derivanti dalla presente garanzia se sottrae al Cliente il controllo sulla condotta della pratica o non trasferisce tale controllo allo stesso, in particolare se STS, senza il consenso espresso del Cliente, si occupa di pretese di terzi mediante transazione o ammissione, in tutto o in parte. Il Cliente non può negare tale consenso senza giusta causa.

Il presente paragrafo sopravviverà alla risoluzione dei contratti.

10. Responsabilità

In caso di violazione del contratto, le Parti saranno responsabili per i danni provati, a meno che non siano in grado di dimostrare di non essere responsabili. Nessuna colpa deve essere considerata sussistere da parte di STS nei casi inclusi ma non limitati a:

  1. colpa del Cliente o dei suoi ausiliari;
  2. colpa da parte di terzi non ausiliari di STS, nonché in caso di forza maggiore, a condizione, in ogni caso, che STS abbia adottato le misure contrattualmente pattuite nei confronti di taluni

La responsabilità delle Parti per i danni cagionati con dolo e colpa grave, nonché per lesioni personali, è illimitata. In tutti gli altri casi, per ogni anno contrattuale, le parti sono responsabili per danni materiali e danni patrimoniali fino al 100% del canone annuo vincolante concordato in base al relativo contratto individuale, tuttavia fino a un massimo di CHF 50'000 per sinistro. In nessun caso le Parti saranno responsabili per danni indiretti o consequenziali, inclusi ma non limitati a mancati profitti, perdite di dati o di reputazione e reclami di terzi.

In relazione all'assunzione di servizi, STS è responsabile solo della selezione diligente dei dipendenti forniti.

Qualora siano dovute da STS penali contrattuali per inadempienze contrattuali, il Cliente non avrà diritto ad ulteriori pretese al riguardo, inclusi danni o rimborsi o riduzioni, a seconda dei casi.

Eventuali altre disposizioni in materia di responsabilità di STS, anche nei documenti che precedono le presenti CG, trovano applicazione solo se fanno espresso riferimento alla presente disposizione.

Le precedenti disposizioni si applicano ai crediti contrattuali ed extracontrattuali.

11. Forza maggiore

Le Parti intendono per forza maggiore nell'ambito dei contratti in particolare, ma non esclusivamente, quanto segue: Fenomeni naturali di particolare intensità (valanghe, alluvioni, smottamenti, terremoti, eruzioni vulcaniche, ecc.), sabotaggi, Attacchi DDOS, hacking, malware, ransomware, epidemie, interruzioni di corrente nelle strutture dei fornitori di energia, guerre e atti di guerra, rivoluzioni, ribellioni, terrorismo, sommosse, ecc. e le misure adottate contro di loro, nonché funzionari imprevedibili restrizioni.

Se una Parte non è in grado di adempiere pienamente ai propri obblighi contrattuali a causa di forza maggiore, sarà liberata dai propri obblighi su base temporanea, a condizione che abbia adottato tutte le misure contrattualmente concordate contro determinati eventi.

Se, in tal caso, l'osservanza del contratto è oggettivamente impossibile o non più ragionevole per l'altra Parte, questa può rescindere immediatamente i servizi interessati.

12. Protezione dei dati e riservatezza

12.1. Protezione dati

Ciascuna Parte tratta i dati personali relativi a dipendenti e altri ausiliari dell'altra Parte nell'ambito del rapporto contrattuale. Ciò include ad es. nome, indirizzo postale/e-mail/IP, numero di telefono, occupazione/funzione, mezzi di identificazione, copie di carte d'identità, ecc. Ai fini dell'esecuzione del contratto e del mantenimento del rapporto contrattuale (ad es. comunicazione, inserimento /controllo accessi, segnalazioni di problemi, ordini, fatturazione, analisi della soddisfazione, informazioni su nuovi prodotti, inviti ad eventi, ecc.), le Parti saranno individualmente responsabili del trattamento di questi dati personali sui propri rispettivi sistemi utilizzando appropriati misure tecniche e organizzative per salvaguardare i dati. Ulteriori informazioni sono disponibili nell'Informativa sulla privacy di STS.

Ai fini dell'assicurazione della qualità, dello sviluppo del prodotto e delle offerte personalizzate, STS tratterà anche i dati relativi ai dipendenti e agli altri ausiliari del Cliente in merito all'utilizzo dei servizi forniti da STS. STS informerà preventivamente il Cliente di qualsiasi altra finalità del trattamento dei dati attraverso i propri canali di comunicazione, ad esempio tramite portali speciali o gruppi di utenti. In conformità con i requisiti della legge sulla protezione dei dati, il cliente ha opzioni appropriate per acconsentire o rifiutare determinati tipi di trattamento dei dati.

Ciascuna Parte si attiene alle disposizioni della legge sulla protezione dei dati ad essa applicabile nel proprio trattamento dei dati quando tratta i dati personali dei dipendenti e di altri ausiliari dell'altra Parte.

Spetta al Cliente informare gli interessati in merito al trattamento dei dati che li riguardano e, se necessario, acquisire i consensi necessari (compreso il potere di trasferire il trattamento dei dati a STS o alla rispettiva certificazione o servizio fiduciario, ad es. Swisscom (Svizzera) SA o Swisscom IT Services SE, se tale servizio è previsto).

Nel trattare i dati, STS si attiene alla legislazione applicabile. STS raccoglie, archivia ed elabora solo i dati necessari per l'esecuzione dei servizi e l'amministrazione e la gestione del rapporto con il cliente, in particolare per garantire un'elevata qualità del servizio, per la sicurezza dell'operazione e dell'infrastruttura e per la fatturazione. Tuttavia, il Cliente autorizza STS, in relazione alla conclusione e all'esecuzione del contratto, ad ottenere informazioni sul Cliente e a divulgare i dati relativi alla sua cronologia dei pagamenti, utilizzare i suoi dati per progettare e sviluppare i suoi prodotti e servizi in base alle sue esigenze e per offerte personalizzate , ed elabora i suoi dati per le stesse finalità all'interno del Gruppo Swisscom. Se un servizio è fornito da STS in collaborazione con terzi, o se il Cliente ottiene servizi di terzi nell'ambito dei contratti, STS può divulgare a terzi i dati relativi al Cliente, a condizione che ciò sia necessario ai fini della fornitura dei servizi, sia necessario per il recupero crediti o è ad esso collegato. A tal proposito, il Cliente acconsente anche al trasferimento dei dati all'estero, ove ritenuto necessario da STS.

Il livello di protezione dei dati in Svizzera è stato confermato dalla Commissione europea come adeguato. Il requisito per la trasmissione lecita di dati dagli Stati membri dell'Unione Europea alla Svizzera, vale a dire che un livello adeguato di protezione dei dati è garantito dall'autorità ricevente nel Paese terzo, è stato così soddisfatto.

12.2. Riservatezza

Per le informazioni riservate affidate a STS dal Cliente in relazione all'utilizzo dei servizi (ovvero i dati di contenuto delle applicazioni del cliente che sono archiviati da STS per conto del Cliente), Sezione 13.1 comma 4, inclusa la previsione nel trattamento dei dati del contratto, si applicano mutatis mutandis, anche se non costituiscono dati personali.

In relazione agli obblighi di riservatezza applicabili al Cliente in base a statuti speciali, STS e gli eventuali ausiliari da essa incaricati non saranno considerati suoi ausiliari ai sensi della legge penale e saranno tenuti al rispetto di tali disposizioni solo se ciò ha stato espressamente concordato.

Entrambe le Parti, nonché gli eventuali ausiliari da esse incaricati in Svizzera e all'estero ai fini dell'esecuzione di contratti, riscossioni, verifiche di fusioni e acquisizioni, verifiche fiscali o simili normali operazioni commerciali, si impegnano a trattare con riservatezza tutte le informazioni di cui vengono a conoscenza in relazione a la prestazione dei loro servizi nell'ambito dei contratti o del rapporto contrattuale o relativi a clienti e rapporti d'affari dell'altra Parte e che non sono generalmente noti.

Le Parti si impegnano a non mettere queste informazioni a disposizione di terzi diversi dai loro ausiliari, salvo nella misura in cui i contratti lo consentano, l'altra Parte lo consenta espressamente o ciò sia richiesto in base a un ordine del tribunale oa un obbligo legale.

13. Conformità ad altre leggi, regolamenti e requisiti

Le Parti si attengono alle leggi e ai regolamenti ad esse applicabili. Ciò significa che STS deve rispettare in particolare le leggi ei regolamenti applicabili a STS in generale come fornitore di prodotti e servizi di tecnologia dell'informazione e della comunicazione. Il Cliente è responsabile della determinazione e della specifica dei requisiti previsti dalle leggi e dai regolamenti che si applicano alle sue attività commerciali. Se non espressamente concordato contrattualmente, STS non si assume alcuna responsabilità per l'idoneità dei propri prodotti e servizi al rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili al Cliente o al suo settore.

Per quanto riguarda le merci acquistate da STS (prodotti, software e tecnologia), il cliente deve rispettare tutte le normative applicabili in materia di controllo delle esportazioni/importazioni (esportazione, importazione o transito di merci), in particolare quelle degli Stati Uniti, comprese sanzioni ed embarghi.

In caso di pretese legali di terzi o autorità relative a dati, contenuti o risorse fornite dal Cliente (in particolare licenze software) o all'utilizzo dei servizi non conforme alla legge, il Cliente dovrà indennizzare STS, garantisce un'adeguata difesa contro tali reclami e copre i costi di tale difesa.

Se vengono individuate minacce alla sicurezza, uso illecito o improprio o uso di apparecchiature che causano disservizi o esistono prove credibili di tale uso o se sono riscontrate gravi non conformità rispetto alla legislazione applicabile in materia di firma (secondo lo schema di valutazione dell'autorità di riconoscimento) identificato, STS si riserva il diritto di adottare misure per prevenire o ridurre il danno imminente. Le non conformità sono considerate gravi se non sono state sanate dal Cliente o dai suoi ausiliari entro tre mesi dalla loro notifica.

STS informerà il Cliente tempestivamente e, se possibile, in anticipo. Le misure comprendono, in particolare:

  1. richiedere al Cliente di astenersi immediatamente e permanentemente o di impedire effettivamente qualsiasi uso illecito o improprio delle risorse e di rimuovere le risorse che causano interruzioni; nonché la risoluzione straordinaria per giusta causa;
  2. interruzione immediata e temporanea di eventuali servizi contrattuali interessati (ad es. blocco temporaneo dei servizi di accesso).

L'adozione di tali misure non costituisce inadempimento contrattuale da parte di STS, a meno che STS stessa non sia responsabile della causa dell'interruzione/minaccia.

Il Cliente non ha alcun obbligo di rettificare o di far rettificare eventuali difformità riscontrate in relazione alla legislazione applicabile in materia di firme, ma sia l'inosservanza dei termini di rettifica sia la mancata rettifica dei gravi non – la conformità riscontrata dal Cliente costituirà giusta causa per la risoluzione del Contratto da parte di STS ai sensi della Sezione 2.6 comma 3 delle CGV.

14. Conseguenze della risoluzione

Entrambe le Parti assicurano la tempestiva restituzione dei materiali (quali chiavi, dispositivi informatici e telematici, mezzi di identificazione e documenti), nonché degli spazi messi a loro disposizione dall'altra Parte durante la vigenza del contratto.

Se non diversamente specificato in un contratto, STS cancellerà i dati forniti dal Cliente dopo la risoluzione del contratto, a meno che motivi legittimi, in particolare gli obblighi legali di archiviazione applicabili a STS e la protezione delle prove, lo impediscano.

In caso di cessazione di servizi operativi complessi, entrambe le Parti cooperano ai fini di un corretto passaggio di consegne, indipendentemente dal motivo della risoluzione del contratto. In tal caso STS affiancherà il Cliente, ove necessario e con un corrispettivo separato, nelle necessarie azioni risolutive, ivi comprese le eventuali preparazioni migratorie nell'ambito dei servizi oggetto dei contratti. Il Cliente, a sua volta, si impegna ad informare STS della sua prevista necessità di assistenza in tempo utile prima della scadenza del contratto al fine di consentire la corrispondente pianificazione delle risorse da parte di STS. Le Parti concorderanno in tempo utile i servizi che STS dovrà fornire nell'ambito della risoluzione del contratto o oltre lo stesso.

Se le Parti hanno convenuto che i servizi una tantum già forniti in base al contratto (come l'acquisto di hardware/software, progetti di implementazione, ecc.) saranno pagati dal Cliente come parte di un canone ricorrente (ad esempio insieme a manutenzione o prezzi di esercizio), gli importi ancora insoluti scadono immediatamente al momento della risoluzione del contratto per i servizi ricorrenti, indipendentemente dal motivo giuridico della risoluzione.

15. Ulteriori disposizioni

Senza un accordo esplicito, nessuna delle parti ha il diritto di agire per conto dell'altra parte.

Nessuna delle Parti può compensare i propri crediti senza il consenso dell'altra Parte. In caso di fallimento e nell'ambito delle disposizioni legali applicabili, è possibile una compensazione da parte del creditore senza il consenso del debitore.

I diritti e gli obblighi derivanti dai rispettivi contratti non possono essere ceduti o trasferiti a terzi se non con il consenso scritto dell'altra Parte. STS può tuttavia cedere e trasferire i diritti e gli obblighi a un'altra società del gruppo Swisscom, adempiendo così ai rispettivi obblighi.

16. Nessuna semplice partnership

Le Parti convengono di non costituire tramite i contratti una società semplice (art. 530 ss. CO). Se, contrariamente alle aspettative, viene convenuta tra le Parti una società semplice, la risoluzione del contratto cui si riferisce comporta contestualmente lo scioglimento della società semplice. In tal caso, le Parti non sono obbligate a versare contributi di alcun genere oa versare eventuali contributi aggiuntivi. È vietata la partecipazione a profitti o perdite. Ciascuna Parte sostiene i propri costi e rischi.

17. Clausola salvatoria

Se una qualsiasi parte di un contratto si rivela invalida o nulla, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni o la continuazione della validità dei rispettivi contratti e degli altri contratti. La disposizione invalida o nulla sarà sostituita da una disposizione valida che sia il più coerente possibile con l'intento delle Parti.

18. Modifiche alle CG

STS si riserva il diritto di modificare le CG in qualsiasi momento. La relativa versione modificata deve essere pubblicata sul sito web https://trustservices.swisscom.com/en/ in tempo utile prima della sua entrata in vigore e comunicata tramite la pagina di stato del sistema: https://trustservices.swisscom. com/it/stato-servizio/.

Le CG modificate si considerano approvate a meno che il Cliente non si opponga per iscritto entro un mese dal ricevimento. L'opposizione vale come disdetta del contratto e comporta automaticamente lo scioglimento dello stesso.

19. Legge applicabile e giurisdizione

Il rapporto contrattuale delle Parti, comprese le presenti CG e tutti i contratti basati su di esse, è soggetto esclusivamente al diritto svizzero. Le Parti rinunciano al conflitto di leggi norme di diritto internazionale privato e la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni dell'11 aprile 1980.

Le parti convengono che i tribunali di Zurigo hanno giurisdizione esclusiva su tutte le controversie derivanti da o in relazione al presente rapporto contrattuale delle parti, vale a dire il rapporto giuridico basato sui contratti, comprese le presenti CG.


Vorremmo fornirti gli ultimi contenuti della guida nella tua lingua il prima possibile. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori grammaticali o imprecisioni. Puoi visitare la pagina in cui prendiamo il contenuto originale da qui per evitare potenziali malintesi.

Zoom